Quantcast
Blog - Webinar: Market Research 4.0 – Innovare per Crescere | Praxidia
Praxidia Webinar MR 4.0_cover

Webinar: Market Research 4.0 – Innovare per Crescere

Liliana Mianulli

Marketing Analyst presso Praxidia

17/12/2020

Un webinar che ha dato voce ai nostri clienti, quello che si è tenuto mercoledì 16 Dicembre 2020, dedicato alle novità nell’ambito delle Ricerche di Mercato.

Sono intervenute a raccontarci la loro esperienza diretta Olimpia Giordano, Global Fabric&Home Care Franchise Market& People Insight Manager per FATER e Ilaria Vitale, Head of Marketing&Communication&CSR e Ilaria Del Fabbro, Product Manager per ELIOR.

L’evento è stato moderato dal nostro Direttore del Dipartimento Qualitativo, Cinzia Paterlini, con l’introduzione e gli interventi del nostro CCO, Luigi Esposito e di Ilaria Ingrosso, Business Partner PRAXIDIA ITALIA.

GLI ARGOMENTI TRATTATI
Nel corso dell’incontro, diversi i temi affrontati: dalle sfide a cui sono chiamate oggi le ricerche di mercato con le tecniche più innovative utilizzate nel settore, al modo in cui possono stimolare innovazioni di prodotto e processo o delineare nuove scelte strategiche.

Le Ricerche di Mercato rappresentano lo strumento fondamentale per avvicinare i Brand alle persone e per analizzare e capire i comportamenti dei consumatori: meno prevedibili, sempre più veloci e legati alle emozioni. Avere le informazioni ma non riuscire a contestualizzarle e, soprattutto, non sapere in che modo farle interiorizzare alle organizzazioni e alle persone coinvolte, significa non sfruttare appieno questo strumento.

Il filo conduttore deve necessariamente essere solo uno: partire dal dato per comprendere le emozioni che muovono le azioni e spostare il focus sull’individuo, la cui soddisfazione è, ovviamente, l’obiettivo. In un’ottica Human Centricity, quindi, le ricerche di mercato non sono soltanto dati a supporto delle decisioni, ma spesso stimolano nuovi percorsi aziendali e soluzioni innovative da mettere in atto.

PERCHÉ PARLIAMO DI DATA COLLECTION 4.0 
Sono state tantissime le novità che hanno coinvolto le ricerche di mercato negli ultimi anni, basate sull’utilizzo delle tecnologie più avanzate, che si affiancano alle tecniche tradizionali di rilevazione del dato.

Differenziare la tipologia di raccolta, online e offline, attiva e passiva, significa raggiungere qualunque target, in tempi ridotti, con una maggiore accuratezza e con un notevole beneficio a livello economico.

Tra le soluzioni che adottiamo a questo scopo, spiccano l’utilizzo della realtà virtuale/ aumentata (eye tracking, simulazioni), che permette di osservare i comportamenti dei consumatori nella loro spontaneità di pensiero e scelta, l’uso di BOT (chat e vocal), la cui utilità è emersa in diversi studi basati sull’impiego del QRcode, non solo quando c’è un’interazione con il cliente ma anche quando manca del tutto, come nel caso di un acquisto. E ancora, lo Smartmeter che consente di ottimizzare e perfezionare la profilazione e aumentare l’efficacia dell’advertising, con CTA mirate.

Ma nelle MR sempre più impatto e importanza acquisiscono anche le neuroscienze: Xpressions, infatti, il nostro strumento di facial coding, rileva attraverso un software le microespressioni facciali, quando l’individuo è sottoposto a uno stimolo tipicamente visivo. Informazioni interessanti che spiegano, ad esempio, le reazioni a una campagna pubblicitaria e che forniscono indicazioni precise per impostare azioni di marketing e comunicazione che coinvolgano il consumatore e siano allineate alle sue aspettative.

Di seguito il primo estratto video del webinar in cui abbiamo approfondito l’argomento.

Cinzia Paterlini ha coinvolto le nostre ospiti con alcune domande basate sulla loro esperienza diretta.

Nello specifico:

  1. Il ruolo delle ricerche di mercato nel loro contesto aziendale
  2. Qual è stato il vantaggio apportato dall’utilizzo di uno strumento innovativo per la raccolta del dato e in che modo le nuove tecniche sono servite per la definizione e il disegno di nuovi servizi
  3. L’utilità delle ricerche di mercato per reinventare il business e affrontare la pandemia

Le risposte, nel video che segue, attraverso le parole che hanno scelto per raccontarcele.

La voce del cliente resta sempre il feedback più importante e saper ascoltare con consapevolezza è l’unico modo per orientarsi al futuro.

Contact us today.

Close Menu